mercoledì 9 gennaio 2008

"Badili Badola" e GuerrillaGardening

Questa non la conoscevo ancora: Guerrilla Gardening e il gruppo "Badili Badola".
Vedi l'articolo sul sito web de La Stampa. Sembra che l'attività sia illegale ma il risultato mi sembra di tutto rispetto. Forse è proprio questo il modo migliore per ricordare alle amministrazioni pubbliche che le aree verdi sono un bene di tutti e che devono essere curate a dovere.
Altre foto su http://www.guerrillagardening.it